US ORIONE 1947 MILANO
US ORIONE 1947 MILANO

ESORDIENTI a 9 ANNO 2001

Rosa giocatori, tecnici e dirigenti

 

GIOCATORI

Bonanomi Daniele

Bonardo Lorenzo

Bonora Matteo

Dell'Acqua Manuel

El Katan Omar

Franchi Leonardo

Garelli Alessandro

Iazzarelli Marco

Lacentra Davide

Mariotti Francesco

Tanzini Mattia

Tencalla Arturo

Vecchio Matteo

Zanieri Marco



ALLENATORI

Castiglioni Leonardo 

Vianello Beppe 

 

DIRIGENTI

Vecchio Roberto

La Naia Sergio

Photogallery

Calendario partite Orione

09/02/13 ORE 16.30 ORIONE – ROMANO BANCO SQ C  5-0

16/02/13 ORE 14.45 FRECCIA AZZURRA – ORIONE       4-1 (rec .11/03/13)

23/02/13 ORE 16.30 ORIONE – BARANZATESE              5-0

03/03/13 ORE 10.45 OLMESE CORNAREDO – ORIONE    0-6

09/03/13 ORE 16.30 ORIONE - SEGURO A.S.D. SQ B     2-2 

(rec 25/03/13 )

17/03/13 ORE 10.30 VALENTINO MAZZOLA - ORIONE    1-5

23/03/13 ORE 15.00 TREZZANO CALCIO SQ B - ORIONE 0-2 

06/04/13 ORE 16.30 ORIONE – VIRTUS CORNAREDO      1-1

20/04/13 ORE 16.30 ORIONE – LA BIGLIA SQ B

News

Sabato 6 aprile 2013

Orione – Virus Cornaredo 1-1

 

La fortuna è cieca… ma la sfiga ci vede benissimo

 

Affidandoci alla statistica o, più terra terra., alla scaramanzia, confidavamo che dopo la partita contro il Seguro, dopo i due "gollonzi" subiti, la sfiga ci lasciasse un pò in pace. Mancopenniente, anche sabato contro il Cornaredo , la nuvoletta fantozziana stazionava sopra il campo dell’Orione. Con la differenza che, mentre la volta scorsa ha “curato” la nostra area di rigore, ieri si è posizionata nell’area avversaria: 2 pali, una traversa, un rigore parato e 1 solo goal all’attivo..Ma andiamo per ordine.

 

Premesso che si trattava di uno scontro al vertice, partita  da 1x2,  i 3 punti erano vitali, se si aspira a vincere il nostro girone.

La partita inizia in leggero ritardo agli ordini dell’arbitro Vianello (papà del ns mister ndr). Partiamo abbastanza maluccio, come peraltro ci capita da qualche partita: arriviamo sempre secondi sulla palla, non tiriamo mai in porta e, dulcis in fundo, su una ripartenza della Virtus (l’unica credo) la nostra linea Maginot commette un errore madornale: in 3 contro uno, nessuno va a contrastare l’avversario ma indietreggiano in parallelo verso la nostra porta regalando un’autostrada libera all’attaccante che insacca alla spalle di Leo. Cornaredo in vantaggio e Orione non pervenuto.

Secondo tempo il mister rivede la squadra ed è tutta un’altra musica. Tanzo, entrato nel secondo tempo, è la chiave di volta. Aggiunge grinta, energia, corsa a centrocampo proponendosi , oltre che a interrompere le ripartenze della Virtus , sulla fascia destra . Si gioca ad una porta, prevalentemente sulla destra e al centro (lasciando disoccupato Davide sulla sinistra). Gioco a volte confusionario perché si gioca spesso in un fazzoletto e difficilmente i nostri attaccanti trovano il pertugio libero per sferrare il tiro vincente (a volte bisognerebbe tirare prima anziché ostinarsi con l’ennesimo dribbling alla ricerca della posizione perfetta ); in compenso guadagniamo diversi calci di punizione due dei quali, calciati benissimo da Ale, si stampano sulla traversa prima e sul palo quella successiva, senza che i nostri attaccanti trovino la zampata vincente sulla ribattuta . La palla non ne vuol sapere di entrare. Ma a metà del tempo, l’ennesimo tentativo si concretizza: una palla scodellata in area trova il “disoccupato” Davide posizionato sul secondo palo e che una rotazione di 180° insacca. 1-1 STRAMERITATO.

C’è una sola squadra in campo e l’inerzia della partita lascia ben sperare. Ma il tempo si chiude in parità. Terzo e decisivo tempo: il mister rivede la difesa ma in avanti riproponiamo gli stessi del secondo tempo. Continuiamo ad attaccare: Tanzo” immenso” prende il terzo palo della giornata e conquistiamo parecchi calci d’angolo che non sortiscono nulla di buono -calciati da Ale tutti sul primo palo dove sistematicamente la palla viene intercettata dal difensore cornaredese (da rivedere questo fondamentale). Registriamo anche due azioni del Cornaredo una con parata di Leo, l’altra con una discesa sulla destra (apparentemente innocua) che per poco Maracas non trasforma in qualcosa di più serio..Giocherellone...Scampato il pericolo ci riversiamo again nella loro metà campo e, dopo l’ennesimo fallo su Bonny (ammirevole il suo attaccamento alla squadra e la voglia di giocare anche con l'influeza!!!) l’arbitro fischia il rigore. La botta è forte e Bonny è costretto ad uscire, e il rigore è previsto dal regolamento (due particolari “Sfuggiti” ai tifosi ospiti che non si distinguono certo per fair play, comportamento stigmatizzato anche dagli allenatori Cornaredesi  che verrà segnalato sul referto). Uscito Bonny bisogna calciare il rigore. E’ qui accade l’imprevisto: Ale, designato a calciare dal dischetto, ha un attimo di esitazione, non se la sente; ci può stare ma da lui non ce lo aspettavamo. Calcia allora Tanzo..dai Tanzo andiamo a vincerla questa partita.

Ma la nuvoletta e la bravura del portiere non ce lo consentono. Tanzo calcia forte ma non angolatissimo e il portiere para con il piede sinistro. Finisce 1-1 ma siamo soddisfatti perché i ragazzi hanno messo il cuore e non solo. La brutta notizia è che la prossima (tra due settimane perché sabato 13 riposiamo) la rigiocheremo in casa: speriamo che questa volta la nuvoletta ci risparmi.

Concludo dedicando a Tanzo che aveva i lacrimoni negli spogliatoi per il calcio di rigore, ad Ale che non se l’è sentita di tirarlo, e a tutti gli altri fantastici 12, due versi della canzone di De Gregari che suggerisco ai genitori di far ascoltare e leggere nella versione integrale ai ragazzi:

 

“Nino non aver paura di sbagliare un calcio di rigore,
non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore,
un giocatore lo vedi dal coraggio, dall'altruismo
e dalla fantasia---“

PROSSIMI APPUNTAMENTI:

 

Giovedi 28/03/2012: Allenamento regolare

Sabato 30/3/2013: Campionato sospeso per Vacanze Pasquali

Lunedi 1//4/2013: Allenamento Sospeso

Giovedi 4/4/2013 : Allenamento regolare

Sabato 6/4/2013: Orione - Virtus Cornaredo (ritrovo ore 14:45).

Sabato 23/03/2012

Trezzano Squadra B - Orione 0-2

 

Inizia bene, almeno dal punto di vista del risultato (..un po meno sul fronte del gioco ma questa è un'opinione personale di chi scrive..Roberto Vecchio ndr) il tour de force che ci vedrà incrociare le squadre più forti del girone.

Facciamo visita al Trezzano, sulla carta un avversario ostico.

Primo tempo bruttino con entrambe le squadre molto confusionarie e gioco che ne risente: al 7° minuto del primo tempo da una nostra ripartenza nasce il primo goal di Matteo Bonora, un goal "pesante" che risulterà decisivo.Primo tempo si chiude con l'Orione in vantaggio.

Secondo tempo : Trezzano all'attacco e noi a difenderci e ripartire..stile Inter di Helenio Herrera..( Non mi assumo assolutamente la responsabilità di tale confronto) .Prendiamo anche una traversa con Tanzo e riusciamo a mantenere il vantaggio, grazie ad una difesa magari non "bella" ma efficace, a qualche parata decisiva di Leo e agli errori/sfortuna sottoporta del Trezzano. Terzo tempo: la musica non cambia, sempre il Trezzano alla ricerca del pareggio e noi a difendere il fortino. All'ultimo minuto, su un errore in fase di ripartenza del Trezzzano, complice il pressing sul portatore di palla del duo Iazza/Garelli , Alessandro mette dentro  la palla del decisivo e tranquillizante 2-0. Cinico Orione, sfortunato Trezzano. Il risultato finale ci premia, forse,  aldilà dei nostri meriti, approfittando di questi 3 puinti che consolidano la nostra posizioni in cima alla classifica. Adesso sottto con il Seguro, altra partita al cardiopalma che si giocherà Lunedi 25 alle ore 19:00 in casa, poi riposo per le vacanze pasquali e al rientro lo scontro decisivo con la Virtus Cornaredo che, con molta probabilità, deciderà chi delle due squadre vincerà il girone...

Domenica 17 marzo 2013

VALENTINO MAZZOLA - ORIONE 1-5

 

Piove a Pieve...ma l'Orione si rialza e passa.

Dopo la sconfitta di lunedì scorso, arriva una "salutare" e meritata vittoria. Pur senza l'undici titolare la squadra fa blocco e passa con un netto 5-1 sul campo del Valentino Mazzola. Primo tempo con Arturo tra i pali, la squadra va a segno due volte con chiavistello Bonora e con Davide arigato' Lacentra. Secondo tempo con Maracas tra i pali e Iazza davanti a far da boa sul versante d'attacco. Andiamo ancora a segno ben tre volte con due autogol, nati anche grazie a Iazza che crea apprensione alla retroguardia avversaria e un goal di Davide. Costruiamo tanto ma altrettanto sprechiamo. Da ricordare una traversa di Tanzo e un palo di Davide. Terzo tempo a marcia ridotta, gli avversari approfittano di  una mischia in area la buttano dentro. Finisce 5-1. Tutti contenti per la vittoria...e nn solo. Nello spogliatoio solita caciara ma oggi era importante vincere e riprendere la nostra "strada". Un ole' con applauso dai ragazzi a Iazza, la cui prestazione odierna e' stata da tutti considerata la sua migliore @erformance ..Adesso ci prepariamo per affrontare la partita della stagione, lunedì prossimo in casa alle 19:00 contro l'altra capolista Seguro. Nn prendete impegni! Tutti al campo a gridare FORZA ORIONE

Olmese Cornaredo - Orione 0-6

 

Terza partita e terza vittoria. Per la prima volta proviamo l'esperienza di giocare la Domenica mattina. Ospiti del Cornaredo su un campo che porta bene alla compagine orionina (secondi classificati nel torneo estivo dello scorso anno ). Affrontiamo l'Olmese Cornaredo, fanalino di coda, ma da non sottovalutare. Una vittoria, assolutamente alla nostra portata, aumenterebbe l'autostima e la fiducia nei propri mezzi. Le statistiche dicono che la squadra di casa parte sonnecchiando per poi svegliarsi nel secondo e terzo tempo. Bisogna quindi partire a 1000 sin dal fischio di inizio, sfruttando il fatto che, in teoria, i nostri "dovrebbero" esser più svegli (nel senso che mediamente si sono alzati alle 8:00). E' così è : al 6° Bonora insacca: 0-1. Passano un paio di minuti e , complice uno svarione della difesa (nostra) il giocatore dell''olmese si trova a tu per tu con LEO che altro non può fare che atterrarlo. Calcio di rigore?? Per tutti è evidente, tranne che per l'arbitro che non sembra indicare il dischetto. Leo, con grande sportività, ammette di aver atterrato l'avversario (gesto che gli varrà la Green card). Troppo "fair play" deve aver confuso il giocatore del'Olmese  predestinato al tiro dagli 11 metri che calcia alto...Don Orione da lassù ci osserva e protegge.. Manteniamo il vantaggio!! A metà del primo tempo raddoppio di Bonora per un rassicurante e meritato 0-2. Ed il primo tempo è nostro. Adesso ci aspettiamo il ritorno degli avversari ma la musica non cambia. Anche nel secondo il pallino del gioco è sempre nelle nostre mani e lo concretizziamo con una traversa di Bonora e due goal rispettivamente di Mattia Tanzini e di Omar El Katan. Anche il secondo tempo è al sicuro e con questo il risultato (..per il regolamento abbiamo già vinto avendo conquistato 2 tempi su tre) . Ma i ragazzi sono in giornata e hanno ancora voglia di correre sul manto 2erboso2 dell'Olmese: andiamo ancora in goal con Matteo Bonora (tripletta) e con Davide Lacentra. Punteggio finale 0-6.Va tuttavia sottolineato che la compagine Olmese ha disputato tutti e 3 i tempi con la medesima formazione (erano in 9 contati)!!

Nonostante il rotondo risultato e qualche giocata apprezabile (una sensazione unica vedere la squadra avanzare armoniosamente ed efficacemente con tutti i sui elementi coinvolti..quando succede)  ciò che emerso è che non siamo ancora un'orchestra ma viviamo prevalentemente sulle giocate individuali..Dobbiamo migliorare su questo aspetto.

Sabato prossimo scontro al vertice in casa contro il Seguro con cui dividiamo la testa della classifica..sarà la vera prova di maturità perchè per la prima volta incontriamo un avversario "forte" delle 3 vittorie sin qui conseguite. Rispetto per tutti, paura di nessuno. Le parole sono 3 : Orione Imbattuto Olè (questa me l'ha suggerita Daniele ).

ORIONE -BARANZATESE 5-0

 

Seconda partita del girone invernale e seconda vittoria per gli Orionini. Dopo il 5-0 rifilato al Romano Banco, i ragazzi regalano un'altra cinquina per la gioia dei numerosi spettatori accorsi. Pare si sia sparsa la voce che la squadra dei Mister Castiglioni e Vianello dia spettacolo ed allora, incuranti delle condizioni atmosferiche, tutti in via Strozzi.. Si respira aria di "derby" (inter - milan della domenica ndr) ed allora tifo assordante con corredo di trombe e mortaretti (i mortaretti non li ho sentiti ma lo scrivo lo stesso).

Si parte con qualche minuto di ritardo, tattica studiata a tavolino per consentire l'arrivo di Davide "Karate kid" Lacentra, impegnato in una gara di karate ..ma con tanta voglia di giocare....

Terreno ai limiti della praticabilità, anche se abbiamo giocato in condizioni ben peggiori, e temperatura di 0°..cadono i primi fiocchi di neve.

Pronti via la temperatura si alza subito grazie alle giocate della squadra di casa, smette di nevicare e in sequenza andiamo a segno con Daniele (Bonanomi), Mattia (Tanzini) e Alessandro (Garelli). Primo tempo 3-0. Partita ipotecata? Assolutamente no, ogni tempo è storia a se quindi resettare e ripartire.

Secondo tempo: la squadra ospite reagisce e per la teoria dei vasi comunicanti noi caliamo un po...si gioca più nella nostra metà campo e gli ospiti vanno quasi in goal, "quasi" perchè il nostro portierone, infreddolito e solitario per tutto il primo tempo, cala la saracinesca e con una delle sue "paratone"mantiene inviolata la nostra rete. Il tempo si chiude 0-0. Terzo tempo decisivo: bisogna vincerlo o almeno pareggiarlo per portare a casa i 3 punti. Mister Castiglioni dopo i due tempi di studio tecnico-tattico, parte con  la formazione più equilibrata. E si vede: riprendiamoil possesso del centrocampo, ricominciamo a macinare gioco e andiamo a segno ancora 2 volte con Chiavistello Bonora e con Mattia che mette a segno la sua doppietta giornaliera con un tiro al volo di precisione e potenza  su palla da calcio d'angolo : uno dei goal più belli visti in via strozzi!!

Che dire..."Le parole sono TRE.." ma vista al seconda Cinquina forse dovremmo cambiare il nostro motto...

Il cielo lasciamolo ai passeri..meglio restare con i piedi per terra..ma due vittorie convincenti di fila era da tanto che si non si registravano. Domenica prossima (per la prima volta giochiamo di domenica mattina per la gioia dei Papà e delle Mamme) siamo ospiti dell'Olmese Cornaredo, squadra alla nostra portata, almeno a vedere dai risultati...Incontrare la capolista (noi ndr) aumenterà la loro voglia di rivalsa e l'impegno sarà al massimo..ma noi VOGLIAMO il TRIPLETE. FORZA ORIONE!!!!

 

Ho volutamente lasciato per ultimo e "fuori" dalla goliardica cronaca un toccante momento di questa giornata . Mi riferisco al piccolo Giuseppe Cavallo, l'undicenne giocatore della Baranzatese investito e, purtroppo, deceduto a Baranzate la sera di venerdì 25 gennaio. In ricordo di Beppe, come simpaticamente veniva chiamato da sui compagni di squadra, il minuto di raccoglimento e silenzio ad inizio partita...

Ciao Beppe.

 

RISULTATI PERCORSO TECNICO ESEGUITO DURANTE L'ALLENAMENTO DEL 7 FEBBRAIO 2013

 

Garelli       36",75

Tanzini      37",38

Bonora      39",88

Franchi     41",53

Mariotti     44",28

Zanieri      46",28

ElKatan     46",35

Vecchio     47",00

Bonardo    52",03

Iazzarelli   52",53

RIPRESA CAMPIONATO

 

Sabato 9 febbraio riprende il campionato. La prima partita si gioca in casa (sempre alle 16.30 con ritrovo alle 15.30).

 

In basso trovate calendario completo e indirizzi delle trasferte (due delle quali si giocheranno di domenica)

 

 

FORZA RAGAZZI!!



Modulo privacy.pdf
Documento Adobe Acrobat [56.7 KB]
Archivio news.doc
Documento Microsoft Word [55.5 KB]

Calendario completo

Calendario primavera 2013 esordienti 200[...]
Documento Microsoft Word [36.0 KB]

Indirizzi campi trasferte

Indirizzi campi.doc
Documento Microsoft Word [29.5 KB]

Regole FIGC 2012/2013 esordienti a 9

Regole FIGC.pdf
Documento Adobe Acrobat [151.4 KB]

Rapporto gara e Guida alla compilazione

Rapporto gara 2012-13.xls
Foglio Microsoft Excel [41.5 KB]
Compilazione rapporti gara 2012-2013.pdf
Documento Adobe Acrobat [522.5 KB]

Prossimi eventi

clicca sull'immagine per tutte le info clicca sull'immagine per tutte le info

TuttOrione 12/2019

scarica le nostre pubblicazioni PRESTO DISPONIBILE in Sede e sul web, clicca qui sopra

Chi siamo

US ORIONE ASD

Sede legale, Sede sociale "Sala Camillo Farioli", Campo sportivo (cod. LND 77 - erba artificiale) e tribune "Carlo Cuomo":

Via Strozzi 1 - 20146 Milano

Tel/fax: 02/4230313

Mobile/WhatsApp: 373/7554704

Telegram: @usorione1947

@Società:

us.orione@gmail.com

@Comunicazione:

tuttorione@gmail.com

@Area Sportiva:

orioneagonismo@gmail.com

orionepreagonismo@gmail.com

usorionecsi@gmail.com

#Link importanti:

>> La Società <<

>> Trasparenza normativa <<

>> Informazioni generali/PSO <<

>> Iscrizioni <<

lo Staff tecnico aggiornato Staff tecnico aggiornato

Sponsor

Foppiani Group, main sponsor

Materiale tecnico

E-COMMERCE ORIONE MACRON STORE

Abbigliamento #1947

clicca sull'immagine per tutte le informazioni clicca sull'immagine per tutte le informazioni

Come sostenere la Società

clicca sopra per scoprire come fare clicca sopra per scoprire come fare

Social

La stampa dei dilettanti

clicca qui per notizie, risultati, classifiche sul calcio giovanile link a tutte le notizie sul calcio dilettantistico
clicca qui per notizie, risultati, classifiche sul calcio giovanile link a tutte le notizie sul calcio dilettantistico

I nostri principi

clicca sopra per scaricare gli opuscoli

L'US Orione rispetta la CARTA DEI DIRITTI DEI BAMBINI ed il DECALOGO UEFA, ed auspica che il gioco dei ragazzi si svolga in un'atmosfera di serenità ed armonia, come richiesto anche dalla FIGC. Leggete l'opuscolo CARI GENITORI .

LND/messaggio antiviolenza, clicca sopra

oltre 70 anni di US Orione

clicca sopra per leggere tutta la nostra storia

Affiliazioni

Consiglia questa pagina su:

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Unione Sportiva Orione ASD - Via Piero Strozzi 1 20146 Milano (MI) - Cod.Fisc. 97223930153 - P. IVA 08620420961 - codice destinatario KRRH6B9 - us.orione@pec.it